www.gojukairoma.it

Goju ryu in Italia, Goju kai facebook logo Home Preferiti Email Indietro

Suparimpei

108 mani

kanji suparimpei

Il kata Superimpei, basato sugli stili della box cinese del drago, della tigre e della scimmia, ha un significato particolare nel buddismo. Infatti nel pensiero buddista ogni essere umano ha 108 passioni cattive, portatrici di sventura, che deve sforzarsi di dominare nel corso della vita.
Nei templi buddisti ogni nuovo anno del calendario cinese, a mezzanotte, le campane suonano 108 rintocchi per cacciare questi spiriti.
Suparunpei è il più lungo kata del Goju-Ryu. Esso utilizza un grande numero di tecniche e contiene il maggior numero di applicazioni e significati profondi.
E’ considerato una sintesi tecnica della scuola del Goju-Ryu. Comincia con Sanchin e prosegue con tecniche di mawashi-uke, di calci, di tobi-geri e diverse forme di parata. Le tecniche che contiene sono parecchie, perciò questo kata si trova alla fine dell’apprendistato tecnico di questa scuola.
Si dice che chi ha padronanza del kata Suparunpei abbia la padronanza del Goju-Ryu.


Get the Flash Player to see the wordTube Media Player.

Niko Paolucci nel kata Suparimpei - Campionati Europei WUKF Costanza Romania 2009

  • i nostri video

    Get the Flash Player to see the wordTube Media Player.
  • agonismo foto

  • dove siamo

  • galleria foto


  • calendario

  • articoli recenti

www.gojukairoma.it

facebook logo Home Preferiti Email Indietro